"IL PIACERE DI CAMMINARE - Riflessioni e consigli sul muoversi a bassa velocità"

Autore: Staff

Se camminare è un piacere, lo può anche essere il riflettere su quest’attività, la più antica della razza umana. Con questo volume Gianfranco Bracci raccoglie, in interventi suoi e di altri camminatori (tra cui Alberto Conte), riflessioni e consigli su una varietà di argomenti che spaziano dalla filosofia del camminare al senso dell’andare a piedi (stimolato dal pensiero di scrittori, pensatori, poeti), dal camminare scalzi, allo Yoga come meditazione camminata.

Nella sua varietà e complessità è un libro di cui si apprezza Il Piacere di Camminare, Gianfranco Braccila semplicità e la naturalezza con cui l’autore affronta l’argomento, senza alcuna presunzione o pedanteria; semplicità e naturalezza che, evidentemente, gli derivano dalla lunga esperienza di camminatore e trekker.

 

Il libro, suddiviso in tre sezioni (1 - Sul camminare, 2 - Camminare, dove, come, quando, 3 – Voglia di camminare) non è limitato alla riflessione, ma anche votato ai consigli pratici sul dove camminare (percorrendo le grandi traversate, camminare senza bussola/carta/GPS,  viandanti sui sentieri dello spirito, camminare sulla neve, ecc.), sul quando (in inverno, o in età avanzata) e sul come (pianificare un’escursione, alimentazione ed abbigliamento, tecnica del Nordic Walking, ecc.).

Arricchito come è da una varietà di contributi di tanti autori, noti e meno noti (tutti comunque appassionati camminatori), il volume è una lettura curiosa e piacevole sulla quale soffermarsi, ad esempio, nelle pause di un trekking.

Questo libro inaugura la collana I Faggi delle Edizioni il Lupo, che si propone di pubblicare testi, tanto letterari (romanzi e racconti) che teorico-divulgativi, su argomenti relativi alla montagna.

Il libro è pubblicato  dalle Edizioni Il Lupo.

Prima edizione: Ottobre 2010
Autore: Gianfranco Bracci
160 pagine in bianco e nero
Prezzo: € 10,00
ISBN: 9788888450377